Food Safety Management

GMP

La GMP stabilisce le condizioni operative e i requisiti necessari per garantire l'igiene lungo tutta la catena alimentare.

Cos’è GMP?

GMP - Norme di Buona Fabbricazione (Good Manufacturing Practices) - stabilisce le condizioni operative e i requisiti necessari per garantire l'igiene in tutta la catena alimentare e per la produzione degli stessi.

La certificazione GMP segue le linee guida che definiscono le azioni di gestione, al fine di garantire condizioni favorevoli per la produzione di alimenti sicuri. Sono anche utili per la progettazione e la gestione di industrie e per lo sviluppo di processi e prodotti legati al cibo.

Le Norme di Buona Fabbricazione GMP sono state sviluppate dal Codex Alimentarius, con l'obiettivo principale di tutela del cliente. Comprende molte condizioni operative di base e procedure che è richiesto che siano soddisfatte dall’azienda alimentare. Ad esempio:

  • La costruzione e la disposizione delle strutture destinate agli alimenti
  • La formazione fornita ai dipendenti
  • L'adeguata manutenzione delle attrezzature e degli utensili utilizzati all'interno dell'azienda
  • L'uso di prodotti chimici idonei all'interno e intorno alle strutture destinate agli alimenti, inclusi i prodotti chimici per la pulizia, prodotti chimici per la disinfestazione e i lubrificanti
  • L'identificazione e lo stoccaggio di rifiuti prodotti
  • L'implementazione e l'efficacia di sistemi di tracciabilità
  • La pulizia delle strutture destinate agli alimenti, delle attrezzature, degli utensili, dei pavimenti, delle pareti e dei soffitti.

Ti aiuta a

  • Riduzione dei costi e risparmio di risorse
  • L’evidenza del sicuro ed efficiente trattamento degli alimenti
  • Il rispetto dei requisiti di legge e l’aumento della fiducia dei clienti
  • Possibilità di scambi a livello internazionale
  • La cultura del cibo all'interno della tua azienda
  • Riduzione dei reclami, dei resi, del riciclo e degli scarti
La gestione della qualità e della sicurezza di ogni azienda si basa su GMP che rappresenta il punto di partenza per l'implementazione di un sistema HACCP.

La certificazione GMP non accreditata è rilasciata da NQA e mantenuta attraverso un programma di audit di sorveglianza annuale e audit di rinnovo triennale.

Benefici della Certificazione della Sicurezza Alimentare

Riduce al minimo il tempo di indagine

Il sistema di gestione ti aiuta a ridurre i tempi di indagine sulla violazione della sicurezza alimentare.

Soddisfazione del cliente

Fornire prodotti che soddisfino costantemente le esigenze dei clienti e un servizio affidabile ed efficiente.

Riconoscimento globale come fornitore affidabile

La certificazione è riconosciuta a livello internazionale e accettata attraverso le catene di approvvigionamento del settore, stabilendo parametri di riferimento del settore.

Comprovate credenziali aziendali

La verifica indipendente secondo uno standard internazionalmente riconosciuto ti rende maggiormente credibile.

Conformità legale

Scopri come i requisiti legali e normativi influiscono sulla tua organizzazione e sui suoi clienti.

Capacità di aumentare il volume d'affari

Le specifiche di approvvigionamento spesso richiedono la certificazione come condizione per la fornitura, quindi la certificazione ti apre le porte.

Rispondere alle situazioni

Ideale per rispondere a situazioni che possono compromettere la sicurezza alimentare dei prodotti e dei processi produttivi.



Passi per la Certificazione

  1. Passo 1

    Dovrai compilare un form di richiesta d'offerta affinché NQA possa comprendere la tua azienda e i requisiti. Puoi anche farlo completando il form preventivo online. Utilizzeremo queste informazioni per definire accuratamente le attività della tua organizzazione e fornirti una proposta di certificazione.

  2. Passo 2

    Una volta accettata la proposta, gli audit verranno pianificati con un valutatore NQA. Questa valutazione consiste nelle visite dell'audit di certificazione iniziale. Si noti che è necessario essere in grado di dimostrare che il proprio sistema di gestione sia completamente implementato da un minimo di tre mesi e sia stato sottoposto ad un riesame da parte del management e ad un ciclo completo di audit interni.

  3. Passo 3

    A seguito della verifica, viene presa una decisione dal comitato di certificazione e, se positiva, la certificazione dello standard richiesto viene rilasciata da NQA. Riceverai una copia del tuo certificato. La certificazione è valida per tre anni e viene mantenuta tramite un programma di audit annuali di sorveglianza e un audit di ricertificazione triennale.

Vedi più dettagli

Pronto per iniziare il tuo viaggio?

Ti forniremo una chiara indicazione dei costi per ottenere e mantenere la certificazione.