IATF 16949 Automotive | NQA

IATF 16949 è lo Standard Internazionale dei Sistemi di Gestione della Qualità Automobilistica.

Ti aiuta con

Efficienza ed Efficacia del Processo, Customer Satisfaction, Miglioramento Continuo, Prevenzione dei Difetti, Riduzione di Variazione e Rifiuti lungo la Filiera, Qualificarti Presso i Grandi Committenti

COS'È IATF 16949:2016?

IATF 16949:2016 è un sistema di qualità in ambito automotive basato sullo standard ISO 9001:2015 con specifici requisiti del settore automobilistico. Lo standard è applicabile a qualsiasi organizzazione che produce componenti, assemblaggi e parti per la fornitura all'industria automobilistica.

Lo standard in sé non contiene i requisiti della norma ISO 9001:2015, quindi le organizzazioni devono garantire che entrambi gli standard vengano utilizzati quando si implementano i requisiti.

CHI È IATF?

IATF 16949:2016 è stato sviluppato congiuntamente dai membri della International Automotive Task Force (IATF) e presentato all'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) per approvazione e pubblicazione.
I membri IATF includono:

BMW Group, FCA US LLC, Daimler AG, FCA Italy Spa, Ford Motor Company, General Motors Company, PSA Group, Renault, Volkswagen AG e le rispettive associazioni di categoria dei costruttori di veicoli – AIAG (U.S.A.), ANFIA (Italia), FIEV (Francia), SMMT (U.K.) e VDA QMC (Germania).

Tutte le organizzazioni certificate vengono aggiunte al sito web IATF delle organizzazioni riconosciute, una copia delle informazioni relative al certificato è contenuta nel sito e può essere verificata in qualsiasi momento. Se desideri verificare un certificato IATF 16949, clicca Qui.

IATF 16949 È ADATTA A ME?

La norma IATF 16949 è applicabile a qualsiasi organizzazione che produce componenti, assemblaggi e parti per la fornitura per l'industria automobilistica. In questo contesto produttivo è definito come:

Il processo di creazione o di fabbricazione di materiali di produzione, parti di produzione o di  servizio, assemblaggi o trattamento termico, saldatura, verniciatura, placcatura o altri servizi di finitura.

QUALI SONO I BENEFICI DELLA CERTIFICAZIONE?

  • Soddisfazione del cliente. Fornire prodotti che soddisfano sempre le specifiche dei clienti.
  • Riduzione dei costi operativi. Miglioramento continuo dei processi e la conseguente efficienza operativa si traducono in risparmio economico.
  • Miglioramento dei rapporti con gli stakeholder. Migliorare la percezione della vostra organizzazione con il personale, i clienti e i fornitori.
  • Conformità legislativa. Comprendere l’impatto dei requisiti cogenti sull'azienda e i suoi clienti.
  • Miglioramento della gestione del rischio. Una maggiore coerenza e tracciabilità dei prodotti e dei servizi significa che i problemi sono più facili da evitare e correggere.
  • Comprovate credenziali per il business. Una verifica indipendente su uno standard di settore riconosciuto a livello mondiale è eloquente.
  • Capacità di aumentare il volume degli affari. Le specifiche degli appalti molto spesso richiedono la certificazione come una condizione per partecipare, dunque la certificazione ti fornisce nuove opportunità lavorative.
  • Riconoscimento internazionale. Additional confidence for global sourcing.
  • Approccio di qualità coerente. Approccio comune nella filiera per il fornitore o subappaltatore.

TRANSIZIONE IATF 16949

Oltre ai requisiti della norma ISO 9001:2015, lo standard IATF 16049:2016 presenta una serie di requisiti chiave che dovranno essere dimostrati come parte del processo di valutazione come:

  • Conformità di prodotti e processi
  • La sicurezza dei prodotti
  • Fattori umani
  • Gestione del rischio
  • Pianificazione di emergenza
  • Competenza e formazione
  • Azione preventiva
  • Pianificazione
  • Realizzazione del prodotto
  • Progettazione, compresi i requisiti per il software incorporato
  • Sviluppo del fornitore
  • Manuale di qualità

Per definire il processo di transizione da ISO/TS 16949 a IATF 16949, l'International Automotive Task Force (IATF) ha anche pubblicato un documento sulla strategia di transizione che delinea i requisiti necessari che supportano questo processo.

A sostegno di questo cambiamento, IATF ha anche pubblicato un documento di strategia di transizione e rilasciato una versione aggiornata delle Regole per il conseguimento e il mantenimento del riconoscimento IATF, noto come Rules - 5th Edition.
 
Lo standard automotive avrà la stessa scadenza per la transizione dello standard ISO 9001:2015 che è il 14 Settembre 2018, ma gli Organismi di Certificazione, tra i quali NQA, saranno autorizzati a prendere una decisione di certificazione fino a 120 giorni dopo tale data, purché sia ​​anche entro 120 giorni dalla data di fine dell'audit.
 
La nuova ISO 9001:2015 modifica o elimina alcuni dei requisiti dell'attuale versione ISO/TS 16949. Ciò significa che modificando il sistema di qualità secondo lo standard ISO 9001:2015 prima di implementare IATF 16949, è possibile che il tuo sistema di qualità violi lo standard ISO/TS 16949:2009.
 
NQA raccomanda che le organizzazioni del settore automotive certificate mantengano il loro attuale sistema di gestione della qualità automotive fino all'audit di transizione da parte di NQA alla versione IATF 16949.
 
Laddove un'organizzazione raggiunga la certificazione o effettui la ricertificazione all'attuale standard ISO/TS 16949:2009, NQA rilascerà la certificazione in conformità con il documento della strategia di transizione IATF recentemente pubblicato.

Per la certificazione emessa o riemessa allo standard ISO/TS 16949:2009, il certificato avrà una data di scadenza che non supererà il 14 Settembre 2018. Al completamento con esito positivo della transizione allo standard IATF 16949, il certificato sarà emesso per un nuovo ciclo di 3 anni.

PROCESSO

Il processo di certificazione avviene tramite tre semplici passi

  • Domanda di certificazione fatta dall’Organizzazione richiedente.
  • Verifica del sistema di gestione dell’organizzazione richiedente effettuata da NQA
  • Emissione della certificazione da parte di NQA.

Audit di certificazione iniziale

Stage 1 

L’audit condotto in Stage 1 deve dare affidabilità sulla capacità dell’azienda di dimostrare la propria preparazione all’ottenimento del certificato. Il valutatore:

  • verifica il campo di applicazione dell'attività, luoghi e processi operativi
  • controlla la registrazioni degli audit interni degli ultimi 12 mesi incluso un audit completo conforme ai requisiti della norma IATF 16949
  • controlla i KPI per il cliente e le tendenze delle prestazioni operative degli ultimi 12 mesi

Stage 2

Lo scopo di questa visita è quello di verificare che il sistema di gestione sia pienamente conforme ai requisiti della IATF 16949. Il valutatore:
  • effettua controlli campione dei processi e delle attività definite nello scopo della certificazione tra cui processi, turni operativi, i siti produttivi e le esigenze specifiche del cliente
  • documenta come il sistema è conforme allo standard con evidenza oggettiva
  • segnala eventuali non conformità o opportunità di miglioramento
  • produce un piano di sorveglianza e concorda una data per la prima visita di sorveglianza
Se il valutatore identifica eventuali gravi non conformità, la certificazione non può essere rilasciata fino a quando vengono corrette e verificate. Deve essere effettuato entro 90 giorni.
 

PROSSIMI PASSI

Chiedi un preventivo

Chiedici un preventivo, ti daremo una chiara indicazione dei costi di acquisizione e mantenimento della certificazione.

CONTATTACI

Possiamo consigliarti su come ottenere la certificazione, formazione connessa e risorse utili.

Contattaci Cliccando Qui.

 

TI SERVE UN PREVENTIVO?


Compila Questo Breve Form 
e Sarai Contattato Dal Nostro Team!

O Chiamaci: 06 44258392

IATF 16949 Key Points